Area riservata

Newsletter

Link

Siti amici, partners o semplicemente di interesse che vi segnaliamo. Accedi

 18 visitatori online

Dalla tassazione a tutto il resto

L'organizzazione sociale in materia tributaria riflette l'organizzazione sociale in genere. Che per fortuna in Italia è molto meglio di quella in materia tributaria. Inseriamo qui gli spunti per evitare ulteriori peggioramenti. Mentre i nostri sforzi per migliorare la parte tributaria sono su www.giustiziafiscale.com per la classe dirigente in genere e www.fondazionestuditributari.com per gli (sfortunati :-)) operatori di questo settore

Home
La delazione contro la corruzione PDF Stampa E-mail
Burocrazia
Scritto da Raffaello Lupi   
Venerdì 27 Febbraio 2015 06:44
  

Se la corruzione è un problema generale (vedi questa divertente scena da "fantasmi a Roma"), bisogna affrontarla con pragmatismo, non con un deresponsabilizzante legalismo. Ha fatto bene il direttore dell'agenzia delle entrate a istituzionalizzare la possibilità di

Leggi tutto...
 
MMT: vero che i dollari non sono patate, ma non esageriamo con la stampa! PDF Stampa E-mail
Economia pubblica
Scritto da Raffaello Lupi   
Martedì 03 Febbraio 2015 20:21

Per soddisfare i bisogni umani in gruppo bisogna dare ed avere, e in genere per farlo occorre produrre, cioè realizzare prestazioni e lo scambio si pareggia, costituendo al tempo stesso un reddito e un consumo. Producendo prestazioni un operatore economico fa consumare altri e ricava

Leggi tutto...
 
Furbetti, disonesti, individualisti:Italiani, evitiamo di farci del male PDF Stampa E-mail
Opinione pubblica e media
Scritto da Raffaello Lupi   
Sabato 31 Gennaio 2015 20:20

Spesso si nota che gli Italiani si fanno del male. Un filo conduttore dei discorsi su noi stessi è l'autocommiserazione per "come siamo fatti", e ci diamo da soli dei disonesti, degli individualisti , dei furbetti, e via enumerando, come se fosse una questione genetica, invece che "storico-formativa", derivante dal timore di poter contare

Leggi tutto...
 
La Germania: nuovo capro espiatorio PDF Stampa E-mail
Opinione pubblica e media
Scritto da Raffaello Lupi   
Mercoledì 28 Gennaio 2015 07:58

Gli italiani non devono buttarsi  giù, l'Italia può farcela, ma se ragiona e produce, evitando la scorciatoia delle chiacchiere. Quelle dove tutti siamo allenatori della nazionale, dove tutti "l'avevamo capito da tempo", dove tutti dobbiamo far mostrare di saperla lunga; come nella scenetta del sarchiapone in versione sociale buttiamo lì qualcosa per legittimare i nostri discorsi "se fosse per me" saprei bene come risolvere il problema, tutta colpa della casta, dei padroni, dei sindacati, delle banche, insomma, andiamo alla ricerca del "capro espiatorio", categoria in cui 

Leggi tutto...
 
Per la vecchiaia i soldi non bastano: serve "assistenza sociale" PDF Stampa E-mail
Lavoro e sindacato
Scritto da Raffaello Lupi   
Domenica 01 Febbraio 2015 19:44

Nell'era "agricolo-artigianale" non c'erano "pensionati" e nelle famiglie patriarcali ognuno faceva quello che poteva, finchè aveva energie, e veniva aiutato per quanto non riusciva a fare: anche qui l'economia preindustriale si mostrava più flessibile della nostra: e le vecchie comunità familiari realizzavano senza saperlo l'Utopia Marxista, secondo cui

Leggi tutto...
 
L'uscita dall'euro e l'otto settembre PDF Stampa E-mail
Politica, potere e servizio
Scritto da Raffaello Lupi   
Venerdì 30 Gennaio 2015 12:14

La confusione della pubblica opinione italiana sulle questioni economico-sociali si vede anche dai frequenti paragoni tra mercati finanziari, guerre economiche e guerre vere, ma una affinità

Leggi tutto...
 
Olocausto e tedeschi: violenza verbale e sterminio reale PDF Stampa E-mail
Amministrare per legge
Scritto da Raffaello Lupi   
Martedì 27 Gennaio 2015 06:26

Il giorno della memoria è quasi finito, ma uno studioso sociale delle istituzioni , cioè un giurista, si chiede in come una macchina statale possa aver compiuto ordinatamente e con burocratica efficienza una mostruosità del genere. Non c'entrano per nulla le divagazioni antropologico-preindustriali con cui arditamente Alberto Bagnai spiega l'olocausto col mercantilismo   o con caratteri strutturali del popolo tedesco, come se fosse una razza economicamente criminale. Se guardiamo bene, allo scoppio della seconda guerra mondiale non c'era affatto un momento di crisi economica, nè in Germania nè altrove. Però la violenza verbale con cui Hitler 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>

Pagina 4 di 23

Copyright © 2012 www.organizzazionesociale.com | All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati | fondazione studi tributari P.IVA 97417730583

PixelProject.net - Design e Programmazione Web